BASSO AQUAR - VERONA

2019 - COMMERCIALE

L’intervento si colloca su un’arteria fondamentale di ingresso nella zona più centrale della città di Verona. Vecchi magazzini, capannoni abbandonati e resti di attività ormai abbandonate, costituiscono il paesaggio di degrado di questo viale, percepito ormai dalla popolazione solamente quale “asse” lungo cui transitare.
Il progetto si pone l’obiettivo di ri-generare tale ambito così degradato, ferita urbana a poche centinaia di metri dal centro.
Un complesso commerciale si pone al piede dell’edificio, quale base della soprastante multisala cinematografica, con sale dimensionate per ospitare meno pubblico ma in modo più confortevole.
La naturale pendenza delle sale è diventata motore creativo per pensare ad un soprastante spazio concavo all’aperto.
L’intero complesso ha una forma ellittica fortemente ispirata dall’Arena di Verona, non solo in quanto simbolo della città, ma anche perché l’ambizione del progetto è di realizzare un nuovo centro dell’intrattenimento ed un nuovo spazio per eventi.
Nello specifico, la copertura, spazio aperto ma coperto da velari, diviene luogo multifunzionale adatto ad ospitare proiezioni cinematografiche all’aperto, concerti, dj-set ed eventi pubblici legati alla vicina fiera di Verona.